Utenze

  • Come disdire Mediaset Premium

    Nel campo dell’intrattenimento telematico si ha ormai una vasta scelta di servizi volti a soddisfare le più disparate esigenze da parte del cliente. Sempre più persone, in Italia, sottoscrivono abbonamenti a servizi come Mediaset Premium e Sky. I gestori di questi servizi sono sempre alla ricerca della trovata publicitaria migliore, e dell’offerta a pacchetto che più potrebbe fare gola al maggior numero possibile di potenziali clienti.

     
  • Come attivare un nuovo contratto Enel

    L'utente che volesse stipulare un nuovo contratto Enel può scegliere tra il visitare una delle oltre duecento filiali sparse per l'Italia oppure accedere nell'area clienti del sito Enel.it ed avviare le procedure in completa autonomia.

     
  • Bolletta Eni: come interpretarla e pagarla

    Tra le più importanti produttrici di luce e gas, l'Eni riscalda le case degli italiani dal 1953; il pagamento avvienete attraverso comode bolletti bimestrali. Per onorare il contratto i clienti hanno diversi metodi, che vanno dal recarsi nelle sedi preposte alla domiciazione della bolletta Eni.

Auto

  • Il Foglio rosa per la patente b: tutto quello di cui hai bisogno

    Il foglio rosa per la patente b è una specifica autorizzazione, grazie alla quale l’intestatario acquisisce il permesso di potersi esercitare alla guida di un veicolo. La normativa sul foglio rosa patente b ha subito un cambiamento dall’ 11 novembre 2010, infatti, prima di questa data il figlio rosa veniva consegnato a chiunque si era iscritto presso una scuola guida riconosciuta o la Motorizzazione Civile. Dopo la nuova norma il foglio rosa patente b è consegnato solo a coloro che hanno sostenuto e passato l’esame teorico della patente. Il foglio rosa patente b vale sei mesi, periodo entro il quale l’intestatario deve sostenere l’esame di guida pratica di un veicolo.

     
  • Modello per il ricorso delle multe al Prefetto

    Il ricorso alle multe ricevute per violazione del Codice della Strada, può essere presentato tramite apposito modello di domanda, sia al Prefetto sia al Giudice di pace. E' importante sapere che nel caso in cui il Prefetto rigetti il ricorso, il trasgressore dovrà pagare una multa pari al doppio della prima.

     
  • Esenzione bollo auto disabili: tutte le informazioni con il modulo

    Il pagamento del bollo auto viene effettuato una volta all'anno da tutti i proprietari di automobili. Esistono comunque determinate categorie di veicoli soggette ad esenzioni parziali e totali del pagamento di questa tassa di proprietà. L'esenzione del pagamento bollo auto è prevista anche per i disabili, in particolare per soggetti non vedenti, sordomuti, disabili psichici e motori, secondo quanto previsto dalle relative norme presenti nel sistema legislativo italiano.

Redditi

  • Esenzione ticket reddito: sai come funziona?

    L’esenzione del pagamento del ticket permette di non dover pagare una tassa specifica per il sistema sanitario nel caso in cui si effettui una visita o un esame in una struttura pubblica. E’ possibile usufruire dell’esenzione del ticket sanitario solo in alcuni casi che vi illustreremo di seguito.

     
  • Esenzione per patologia

    Il decreto ministeriale n°329 del 1999, modificato in seguito dal decreto n°296 del 2001 e dal regolamento delle malattie rare, ha stabilito che tutte le persone affette da malattie croniche e invalidanti hanno diritto all’esenzione del ticket sanitario per patologia. E’ utile sapere che chi ha un reddito basso può non pagare il ticket sanitario richiedendo l'esenzione sanitaria in base al reddito. La suddetta richiesta avviene tramite la compilazione del modello di autocertificazione per ricevere lo sgravo direttamente dal reddito.

     
  • Modulo per assegno familiare

    Tra le varie prestazioni offerte dall'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (Inps) c'è anche quella degli assegni familiari. L'assegno familiare, o assegno per nucleo familiare, viene erogato dall'Inps per offrire sostegno economico alle famiglie dei lavoratori dipendenti o dei pensionati della stessa categoria, che hanno un reddito annuale che sia inferiore ad una certa soglia stabilita dalla legge.