Video consigliati



Iscriviti alla Newsletter

Top 100 Joomla



Rinnovo passaporto scaduto





Per coloro che sono già in possesso di un passaporto da anni, potrebbe presentarsi l'occasione di doverlo rinnovare (qualora esso fosse scaduto). Dal 2003, la legge prevede la scadenza del passaporto dopo dieci anni. La domanda di rinnovo del passaporto scaduto, andrà poi effettuata facendo domanda presso: Questura, Ufficio postale, Ufficio comunale, Stazione dei Carabinieri, Ufficio passaporti del commissariato di Pubblica Sicurezza. Dal 26 ottobre 2006 viene rilasciato il passaporto elettronico, operativo già dal 10 marzo 2010 in alcune città italiane, come Milano.

Sul sito della Polizia di Stato è possibile scaricare la domanda di rinnovo del passaporto scaduto in formato PDF. Assieme alla domanda andranno allegati anche:

  • passaporto scaduto;
  • documento di riconoscimento valido;
  • due fototessere identiche e recenti di formato 4×4 cm;
  • una marca da bollo telematica da € 40,29;
  • ricevuta di versamento di € 44,66, per il libretto a 32 pagine, e di € 45,62, per quello a 48 pagine (fatta salva la conferma per la disponibilità dei libretti a 48 pagine presso l’ufficio in cui s’intende presentare la richiesta).

Per coloro che hanno figli minorenni, è necessario altresì allegare un documento specifico che dichiari il numero di figli e i dati dell'altro genitore. Il versamento per fare domanda di rinnovo del passaporto scaduto andrà inviato, mediante un bollettino postale intestato a: Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro -c/c n. 67422808.  Nello spazio relativo alla causale, andrà inserita la seguente dicitura “importo per il rilascio del passaporto elettronico”; se ci si reca all'Ufficio Postale è possibile richiedere dei bollettini prestampati utili al rinnovo del passaporto stesso.



 


Modelli e Documenti, Copyright 2010. Powered by ElaMedia Group SRLS
Chi siamo
Norme della Privacy
Segui @ElaMediaGroup