Modelli Documenti presenta tante pagine di approfondimento per i documenti necessari alla gestione del proprio veicolo. Ricorsi e richieste di rimborso per le multe, guida al bollo auto.

La nuova normativa ha stabilito che il foglio rosa può essere rilasciato, da parte della Motorizzazione Civile, solo dopo che l’interessato ha superato l’esame teorico per conseguire la patente di guida. Il foglio rosa scade dopo sei mesi, in questo arco di tempo, l’intestatario ha due possibilità per superare l’esame di guida pratica del veicolo.

Il foglio rosa per la patente b è una specifica autorizzazione, grazie alla quale l’intestatario acquisisce il permesso di potersi esercitare alla guida di un veicolo. La normativa sul foglio rosa patente b ha subito un cambiamento dall’11 novembre 2010, infatti, prima di questa data il figlio rosa veniva consegnato a chiunque si era iscritto presso una scuola guida riconosciuta o la Motorizzazione Civile. Dopo la nuova norma il foglio rosa patente b è consegnato solo a coloro che hanno sostenuto e passato l’esame teorico della patente. Il foglio rosa patente b vale sei mesi, periodo entro il quale l’intestatario deve sostenere l’esame di guida pratica di un veicolo.

La variazione della residenza sulla patente di guida avviene nel momento in cui si presenta la richiesta di iscrizione anagrafica o cambio di abitazione presso gli uffici del comune di residenza. Infatti, oltre ai documenti richiesti per il cambio di residenza, i titolari di patente di guida dovranno compilare una apposito modulo in distribuzione presso gli uffici comunali.

La legge sancisce che quando un automobilista si mette alla guida di un veicolo deve obbligatoriamente avere degli specifici documenti auto, che vi ricordiamo di seguito.

La patente di guida di categoria B permette di guidare motoveicoli, autoveicoli adibiti per il trasporto di persone e cose, macchine agricole, macchine operatrici, tranne quelle considerate eccezionali e infine mezzi adibiti a servizi di emergenza, che però devono avere una massa complessiva a pieno carico non superiore a 3,5 tonnellate.

Guide

  • Modulo disdetta Tiscali: scaricalo qui

    Se si vuole chiedere la disdetta del contratto di abbonamento ADSL con Tiscali, bisogna inviare a tale gestore la consueta raccomandata con ricevuta di ritorno, chiedendo esplicitamente il recesso anticipato dai servizi cui si è aderito.

     
  • Modulo disdetta Tele2: ecco le informazioni di cui hai bisogno

    A seguito del decreto Bersani, è possibile chiedere la disdetta dai servizi telefonici ADSL tele2 in qualsiasi momento dell'anno. L'utente per disdire tele2 può fare affidamento al diritto di recesso, e inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: Tele2 Italia S.p.A., Casella Postale 1022 – 88046 San Pietro Lametino (CZ).

     

Moduli

Il modello ICRIC: le novità per il 2017

ICRIC è l’acronimo di Invalidità Civile Ricoveri. Riguarda gli invalidi civili che godono di indennità di accompagnamento. Nel 2017 sono state varate alcune semplificazioni che riguardano tale Modello, in modo da renderne più semplice ed immediata la presentazione.

L'autocertificazione dello stato di famiglia: applicazioni pratiche per la composizione del tuo nucleo

Lo stato di famiglia è il documento che contiene il numero dei componenti appartenenti al nucleo familiare. Per ottenere lo stato di famiglia, è necessario recarsi all'Anagrafe presentando un documento valido d'identità (carta d'identità, passaporto, patente di giuda ecc.). Prima di effettuare la richiesta, bisogna sapere che saranno possibili alcune spese quali: 0.26 euro in carta libera; 0,52 euro da aggiungere alle 14,62 euro (imposta di bollo vigente) se in bollo.

Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.