Nel campo dell’intrattenimento telematico si ha ormai una vasta scelta di servizi volti a soddisfare le più disparate esigenze da parte del cliente. Sempre più persone, in Italia, sottoscrivono abbonamenti a servizi come Mediaset Premium e Sky. I gestori di questi servizi sono sempre alla ricerca della trovata pubblicitaria migliore, e dell’offerta a pacchetto che più potrebbe fare gola al maggior numero possibile di potenziali clienti.

Molte sono oggi le persone intestatarie di un abbonamento a Mediaset Premium, uno dei più grandi servizi di intrattenimento TV maggiormente getttonati ad oggi, Mediaset Premium offre una vasta scelta di servizi, da sempre propone il meglio del calcio, i film più recenti e più acclamati, serie tv seguite in tutto il mondo e ancora tanto intrattenimento per bambini con tantissimi cartoni animati e documentari sugli animali.

Ma non è sempre oro tutto quello luccica. Infatti spesso e volentieri la grande maggioranza delle persone che sottoscrivono un abbonamento a questi servizi lo fanno in abbinata ad altri servizi o per via di una speciale offerta vantaggiosa della durata di qualche mese. Quando poi però arriva la prima bolletta con l’importo intero, fuori dalla promozione, tante sono le persone che decidono di disdire l’abbonamento al servizio.

Effettuare una disdetta immediata non è cosa molto semplice. Spesso e volentieri dopo ripetute richieste il servizio risulta essere ancora attivo e continuano ad arrivare bollette da parte del gestore del servizio. Facendo un giro per forum che trattano l’argomento è facile trovare recensioni infelici di clienti altrettanto scontenti per via di questo fatto. Continue sono le accuse di truffa che questi gestori ogni giorno ricevono per via delle circostanze sopracitate.

Tuttavia, questo succede per via di richieste e moduli compilati male. E’ fondamentale infatti inviare una richiesta ben fatta e completa di tutte le informazioni necessarie, in quanto dall’altra parte ci sarà un controllo della lettera molto meticoloso, alla ricerca, più o meno onestamente, della mancanza che permetterà al gestore di ignorare la vostra richiesta.

Ecco i consigli per effettuare al meglio la disdetta e la lettera da inviare a Mediaset Premium. Mediaset rifiuta spesso di effettuare la disdetta con scuse più o meno legittime. Mediaset Premium solitamente tende ad aggrapparsi a dettagli di procedura, piu’ o meno legittimi, pur di non effettuare la disdetta.
 Sembra sia capitato in passato che la mancanza di dati sulla lettera di disdetta quali il numero di contratto o il numero cliente, (che non però sarebbero necessari) siano stati presi come scusa per non terminare il contratto.

Consigliamo quindi di compilare la lettera in tutti i suoi campi al fine di evitare spiacevoli problematiche. N.B: la lettera di disdetta dovrà essere, chiaramente, una raccomandata.

  • Nome e cognome
  • Indirizzo completo
  • Codice postale
  • Città
  • Indirizzo email
  • Data di nascita
  • Luogo di nascita
  • Codice fiscale
  • Contratto
  • Numero Carta
  • Data di sottoscrizione
  • Data di fine contratto
  • Numero contratto
  • Numero cliente

Indirizzo fornitore: Mediaset premium “RTI S.p.A. casella postale n. 101”

20052 Monza (MB)

tv

Modulo da spedire

Mittente:

Data:

OGGETTO - Disdetta immediata Abbonamento Mediaset Premium n. carta

Invio: raccomandata RR

Il sottoscritto nato il a , residente in , codice fiscale , che in data ha sottoscritto una richiesta di adesione ai servizi Mediaset Premium collegata alla carta N. con scadenza , numero di contratto , numero cliente ,

vi comunica formale disdetta immediata del proprio abbonamento ai servizi Mediaset Premium ritenendo di non voler più usufruire dei servizi proposti dalla società Mediaset Premium.

Con la presente annulla ogni eventuale precedente autorizzazione all'addebito di qualsivoglia importo sulle carte di credito o sui conti correnti intestati al sottoscritto.

Cordiali saluti

Per disdire l'abbonamento Easy pay di Mediaset premium potete fare affidamento al modulo che segue. Il documento va completato in ogni sua parte, onde evitare problemi da parte del servizio Mediaset, che tende a cavillare molto su ogni piccolo particolare per fare in modo di ritardare la disdetta di Easy pay. Una volta compilato, il modello di disdetta Easy pay va firmato e inviato tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo Mediaset indicato, con allegato un documento. Si consiglia anche di faxarlo al numero 0291971398.



Modulo disdetta Easy pay

Spett.le

RTI S.p.A

Casella postale n. 101

20052 Monza (MB)

Oggetto

Disdetta Abbonamento Mediaset Premium Easy pay n. carta

Il/la sottoscritto/a ________________________ nato/a a ___________________ il _________ residente in __________________, codice fiscale ____________________,

dichiara che il giorno_____________________ ha sottoscritto una richiesta di adesione ai servizi Mediaset Premium Easy Pay, con attivazione della carta n° con scadenza __________________

e che non volendo più usufruire di tale servizio, comunica disdetta formale e immediata dall'abbonamento al servizio suddetto.

Pertanto si chiede la rescissione del contratto che lo lega a Mediaset, con effetto immediato e comunque entro e non oltre trenta giorni dalla data d’invio della presente. In aggiunta, si comunica l'annullamento di eventuale precedente autorizzazione all’addebito di importi sulle carte di credito o sui conti correnti intestati al sottoscritto.

Cordiali saluti

Luogo

Data

Firma

Modulo di disdetta con spedizione online

Se vuoi sfruttare un servizio pratico e veloce clicca qui. Avrai la possibilità di compilare il modulo per la disdetta e spedirlo in tutta semplicità... il tutto online!