Il mondo dei videogiochi si evolve rapidamente; può capitare di acquistare un gioco per PlayStation, fare l’abbonamento, ma in seguito volerlo disdire perché insoddisfatti o interessati a una nuova release, ma ci si chiede in questi casi se è possibile ottenere un rimborso per Playstation Plus. La risposta è “sì”, è possibile ottenere un rimborso per abbonamenti su PS 4, PS 3 e PS Vita se si seguono i passaggi che vi indichiamo in questa guida su come ottenere rimborso Playstation Plus!

Richiedere il rimborso PlayStation Plus

L’abbonamento  PlayStation Plus si sottoscrive attraverso il PlayStation Store, ovvero il negozio virtuale ufficiale della Sony - casa produttrice delle PlayStation – una procedura online che permette di acquistare i prodotti in formato digitale Blu-Ray. Il “negozio” in questo caso non è fisico, quindi come si fa a richiedere un eventuale rimborso? La procedura varia in base alle modalità di acquisto (°tramite PC o con dispositivi mobili – smartphone, tablet, iPod).

Per qualsiasi acquisto effettuato con carta di credito, prepagata, PayPal o Playstation Store Card è possibile recedere entro 14 giorni dall’ordine e prima dell’uscita ufficiale del gioco; se sono trascorsi più di 14 giorni, è possibile richiedere il rimborso solo se il prodotto non è stato scaricato e installato nei 14 giorni successivi l’uscita. Infatti, una volta scaricato il prodotto non è più possibile richiedere alcun rimborso perché il prodotto è considerato accettato e “consumato” – per questo esistono le versioni demo di prova prima di procedere ad un acquisto.

Una possibilità estrema di ottenere il rimborso anche dopo aver scaricato il gioco è rappresentata solo dalla remota probabilità che il gioco abbia un difetto di avvio (da dimostrare) o altra natura difettosa che comporti il ritiro del titolo – pur se già avviato – con conseguente rimborso per i soldi spesi.

La stessa regola dei 14 giorni si applica anche ai servizi in abbonamento come:

  • Playstation Plus che è una piattaforma per giocare online e ottenere sconti sull’acquisto di giochi se si sottoscrive un abbonamento mensile o annuale.
  • Playstation Now che è la piattaforma, invece, per giocare in streaming alla maggior parte dei titoli presenti in catalogo.

Entro 14 giorni, quindi, si può richiedere il rimborso dell’abbonamento Playstation Plus, ma in questo caso verrà corrisposta solo la cifra ricalcolata sulla base dei giorni e delle ore in cui il servizio è stato effettivamente sfruttato.

Disdire un abbonamento Play Station Plus

Play Station Plus è il servizio in abbonamento per giocare online; per tutti i giochi è prevista una prova gratuita di 14 giorni entro i quali è sempre possibile recedere o disdire.

Il servizio è riservato ai giocatori che possiedono una Play Station 4 compatibile e l’abbonamento permette di godere di altri benefici come le anteprime dei giochi, giocare con online con giocatori di tutto il mondo, accedere alle offerte, scaricare altri prodotti.

Se durante i 14 giorni di prova si è soddisfatti del servizio si procede al perfezionamento dell’abbonamento; se invece, non si è soddisfatti o i contenuti offerti non sono convincenti si può disdire l’abbonamento di prova prima del rinnovo automatico, tramite una procedura online accedendo dal proprio account registrato (per utilizzare il servizio di prova è comunque necessario registrare gratuitamente un proprio account).

È bene ricordare che l’abbonamento Playstation Plus comprende – oltre al multiplayer online  - anche i seguenti servizi:

  • Salvataggio online e backup;
  • Sconti e offerte riservate agli abbonati;
  • Anteprime ed esclusive sui giochi in uscita in versione demo e beta;
  • La funzione SharePlay per la condivisione di giochi e titoli con altri utenti possessori di PS4;
  • La possibilità di scegliere ogni mese giochi gratuiti.

Il periodo di prova serve per testare il servizio e valutarne la convenienza rispetto ai contenuti offerti. Per accedere al periodo di prova è necessario aprire un account o accedere con il proprio account PS Network a cui è agganciata una carta di credito o una prepagata o un conto Paypal. Al termine della prova, l’abbonamento si perfeziona automaticamente con l’addebito di 7,99 € per un mese, 24,99 € per l’abbonamento di tre mesi, 59,99 € per un anno di PlayStation Plus (l’addebito avviene in base all’opzione selezionata in fase di accettazione del periodo di prova).

Per annullare l’addebito dell’abbonamento prima del rinnovo automatico si ha tempo fino ed entro le 24 ore precedenti la scadenza del periodo di prova (o della data di rinnovo prevista anche nel caso in cui sia stato sottoscritto l’abbonamento e lo si desidera sospendere). Per poterlo fare, occorre:

  • accedere al proprio account con username e password;
  • entrare in “Impostazioni” per verificare la data di rinnovo o scadenza dell’abbonamento;
  • accedere al menù della consolle e selezionare “Gestione Account”
  • cliccare su “Lista Servizi”;
  • scorrere la lista fino alla Voce “abbonamenti PlayStation;
  • selezionare l’abbonamento che si desidera annullare;
  • premere sulla voce “Disattiva Rinnovo Automatico”.

La procedura è reversibile, nel caso in cui si desidera ripristinare il servizio, si ripetono gli stessi passaggi ma selezionando la voce “Attiva Rinnovo Automatico” e poi procedere al pagamento.

È possibile disdire l’abbonamento Playstation Plus da dispositivi mobili?

Chi possiede un tablet, un notebook o uno smartphone può recedere o annullare l’abbonamento PS Plus anche senza necessità di usare la consolle della PlayStation. È necessario accedere al proprio account dal sito ufficiale, inserire le credenziali di accesso alla Playstation Network, aprire la schermata relativa a “contenuti multimediali”, selezionare il tipo di supporto (nel menù a sinistra), selezionare l’abbonamento che si desidera annullare o sospendere e premere sulla voce “Annulla Rinnovo Automatico”.

Se si verificano problemi di disattivazione del servizio online, è possibile contattare l’assistenza clienti Sony per richiedere il modulo di disdetta oppure chiamando telefonicamente l’assistenza per eseguire la procedura online. il servizio di assistenza telefonico è attivo dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle 19.00.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Presentare la disdetta per il contratto Enel Energia: tutte le procedure in una semplice guida

immagine esemplificativa sulla disdetta di un contratto enel energia

In occasioni quali possono essere, per esempio, un trasferimento o magari, più semplicemente, un’offerta di fornitura più competitiva di quella cui il nostro contratto ci lega, noi – semplici utenti di un servizio (in particolare quello di luce e gas e quindi, in Italia, utenti enel) ordinare la cessazione del servizio.

Montascale per disabili, i documenti per installarlo

L’installazione di un montascale per disabili è certamente una delle operazioni che in ambito condominiale crea le maggiori ripercussioni. Come installarlo? Come effettuare la manutenzione? E, soprattutto, quali sono i documenti e le procedure burocratiche da rispettare per poter disporre di un nuovo montascale?