Video consigliati



Iscriviti alla Newsletter

Top 100 Joomla



Modulo disdetta affitto: come fare





Non sempre quando si prende una casa in affitto si vuole continuare ad abitare nello stessa casa. I motivi possono essere diversi e differenti.

Ci si deve trasferire per motivi personali; scade il contratto e non lo si vuole rinnovare; l'inquilino muore per circostanze inaspettate; per gravi motivi si decide di disdire il contratto, in molti casi anche anticipatamente rispetto alla data di scadenza dello stesso.

Quanto si vuole recedere il contratto d'affitto è necessario compilare il relativo modulo di disdetta affitto, munendosi dei relativi documenti necessari come quelli di riconoscimento (carta d'identità, passaporto ecc.) e del precedente e già firmato contratto di locazione.

Modulo disdetta affitto: cosa dice la legge

La possibilità di recedere il contratto di locazione e di compilare il relativo modulo di disdetta affitto è prevista dalla legge. Ecco infatti gli articoli più importanti di riferimento che confermano e regolano la disdetta del contratto d'affitto:

Art. 4 - Legge 27 luglio 1978, n. 392

"È in facoltà delle parti consentire contrattualmente che il conduttore possa recedere in qualsiasi momento dal contratto dandone avviso al locatore, con lettera raccomandata, almeno sei mesi prima della data in cui il recesso deve avere esecuzione. Indipendentemente dalle previsioni contrattuali il conduttore, qualora ricorrano gravi motivi, può recedere in qualsiasi momento dal contratto con preavviso di almeno sei mesi da comunicarsi con lettera raccomandata".

Art. 1613 Codice Civile

“Facoltà di recesso degli impiegati pubblici. Gli impiegati delle pubbliche amministrazioni possono, nonostante patto contrario, recedere dal contratto nel caso di trasferimento, purché questo non sia stato disposto su loro domanda. Tale facoltà si esercita mediante disdetta motivata, e il recesso ha effetto dal secondo mese successivo a quello in corso alla data della disdetta.”

Art. 1614 Morte dell'inquilino

“Nel caso di morte dell'inquilino, se la locazione deve ancora durare per più di un anno ed è stata vietata la sublocazione, gli eredi possono recedere dal contratto entro tre mesi dalla morte. Il recesso si deve esercitare mediante disdetta comunicata con preavviso non inferiore a tre mesi.”

Modulo disdetta affitto: fac simile

Eccovi un esempio di modulo disdetta affitto, da inviare tramite raccomandata con ricevuta di ritorno:

Spett.le

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Raccomandata A.R.

OGGETTO: recesso anticipato dal contratto di locazione.

Con la presente La informo della mia intenzione di recedere dal contratto di locazione in corso, stipulato in data . . /. . /. . . . . . . . e relativo all'immobile di Sua proprietà sito in . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ., avvalendomi della clausola n. …. del contratto di locazione che prevede la mia facoltà di recesso anticipato prima della scadenza del termine contrattuale.

oppure

avvalendomi del disposto dell'art. 3 comma 6 della L. 431 del 09.12.1998, Le comunico la disdetta del contratto di locazione alla scadenza del periodo di sei mesi dal ricevimento della presente. In particolare i “gravi motivi” sono da collegare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . (es. alla mia imprevista necessità di trasferirmi per motivi di lavoro).

La invito sin d'ora, previa redazione del verbale di fine locazione e previa verifica del buono stato dei luoghi, a riconsegnarmi la cauzione versata all'atto della stipula del contratto.

In attesa di un Suo cordiale riscontro, Le porgo distinti saluti.

[Luogo], gg/mm/aaaa

Firma

_______________________________________



 


Modelli e Documenti, Copyright 2010. Powered by ElaMedia Group SRLS
Chi siamo
Norme della Privacy
Segui @ElaMediaGroup